LUNGOMARE SUD DI BARI

Settore:

Luogo:

Committente

Valore dell’opera:

Stato dei lavori:

Urbanistica

BARI

Comune di Bari

> € 510.000.000

Work in progress

Il modello di rigenerazione urbana Lungomare Sud di Bari è un intervento in grado di produrre ricadute economiche importanti nell’intera area urbana e in generale nell’economia regionale. 
Si tratta di un intervento che può essere quantificato in un investimento complessivo di 510 milioni di euro su dieci anni. Di essi, 385 milioni sono investimenti privati e 125 investimenti pubblici (di cui 45 per il verde). Circa la metà degli investimenti pubblici viene finanziata attraverso gli oneri di urbanizzazione e i contributi al costo di costruzione degli investimenti privati.
In questa analisi sono stati individuati e stimati impatti sia sulla produzione sia sull’occupazione calcolati attraverso il sistema delle tavole intersettoriali. L’impatto economico complessivo del modello  è pari a 1770 milioni di euro in dieci anni. L’impatto è di circa 200 milioni all’anno nei primi sette anni, poi lievemente decrescente. L’impatto degli investimenti privati è pari a 1350 milioni; di quelli pubblici, 420 milioni.
Particolarmente forte è l’impatto (circa la metà del totale) sui settori produttivi di beni e servizi fornitori del comparto delle opere pubbliche e delle costruzioni.
Per almeno 1380 milioni tale impatto ricade sull’economia dell’area metropolitana di Bari (o al massimo regionale), generando per il resto importazioni da altre regioni.

L’intervento produce circa 800 posti di lavoro all’anno, in media, per i dieci anni, sia nei comparti delle opere pubbliche e delle costruzioni, sia in quelli fornitori. 
Questi sono gli impatti temporanei, relativi alle fasi di realizzazione del modello. E’ più arduo effettuare stime sugli impatti di lungo periodo, a modello realizzato. 
Con una stima piuttosto conservativa si può però valutare che esso possa produrre, a regime, fra 300 e 550 nuovi posti di lavoro permanenti, nelle nuove attività economiche localizzate nell’area. 
Cospicuo è certamente l’impatto sull’attrattività turistica delle città di Bari, che può crescere ancora – in comparazione con altre città simili – molto significativamente, con evidenti ricadute positive di carattere economico. 
È evidente poi come il modello di rigenerazione urbana possa notevolmente accrescere la qualità della vita urbana, attraverso molteplici opportunità di fruizione di un’area parzialmente abbandonata e degradata. 
Vanno infine considerati impatti positivi certi di gettito tributario; così come gli impatti sul mercato immobiliare, sul quale agiranno sia fattori positivi che negativi.

PHOTOGALLERY

DOWNLOAD ALLEGATI

Play Video